Biodiversita' e gestione degli ecosistemi | Bioindicazione e monitoraggio ambientale

Bioindicazione e monitoraggio ambientale

TitolareProf.ssa Ceschin Simona
Anno accademico 2018 - 2019
Periodo didattico II Semestre
C.F.U. 6
Codice ateneo
Settore Scientifico Disciplinare BIO/02
Fruibile nei seguenti corsi di laurea Biodiversita' e gestione degli ecosistemi
Biologia per la ricerca molecolare, cellulare e fisiopatologica

Obiettivi formativi del corso

Conoscere l’importanza della Bioindicazione e dell’utilizzo degli organismi vegetali ed animali come bioindicatori per il monitoraggio dello stato ambientale. Avere una conoscenza approfondita delle metodiche strumentali e delle tecniche di acquisizione e analisi dei dati nel campo della Bioindicazione e monitoraggio ecosistemico. Acquisire le conoscenze per poter utilizzare i moderni sistemi di bioindicazione, biomonitoraggio e biorisanamento. 

Programma del corso

La bioindicazione: concetti di base. Principali caratteristiche ecologiche di un bioindicatore. Due modi di bioindicare: reagire e accumulare. L’omeostasi dei bioindicatori. Tempi ed attinenza ecologica delle risposte di un bioindicatore a variazioni ambientali. Cosa è uno stress e il significato di stressore.

Bioindicazione a diversi livelli di organizzazione biologica. Integrità e funzionalità dell’ecosistema. Verifica dello status delle comunità vegetali ed animali e valutazione della qualità ambientale. Due tipi di approccio ecosistemico: le teorie del Top-Down e del Buttom-Up.

Bioindicazione e monitoraggio ambientale. Bioindicazione in ambiente acquatico, terrestre e aereo Principali esempi di applicazione delle tecniche di bioindicazione. Valutazione della qualità ambientale attraverso Indici ecologici e biotici. Tecniche sperimentali e standard per il monitoraggio. La Bioindicazione in Italia. Principali direttive europee e nazionali. Organi Istituzionali nazionali ed internazionali deputati al monitoraggio ambientale.

Testi di riferimento

Dispense (PDF) relative al programma svolto durante il corso.
Sartori, 1998. Bioindicatori ambientali. Arti Grafiche Juri Iodice, Sannazzaro (PV).

Unità Didattiche

MODULO 2
Docente Tipo Attività Durata (h) Tipo Attività Formativa SSD CFU
Prof.ssa Ceschin Simona ATTIVITA' DI CAMPO 5 AFFINE/INTEGRATIVA BIO/02 0.5
MODULO 1
Docente Tipo Attività Durata (h) Tipo Attività Formativa SSD CFU
Prof.ssa Ceschin Simona LEZIONE 44 AFFINE/INTEGRATIVA BIO/02 5.5

Allegati

Titolo Destrizione
a) Lezione 1 - Introduzione
b) Lezione 2 - Bioindicazione e monitoraggio
c) Lezione 3 - Tipi di stressori
d) Lezione 4 - Inquinamento biologico
e) Lezione 5 - Test tossicologici
f) Lezione 6 - Biomarker vegetali
g) Lezione 7 - Licheni, muschi, alghe
h) Lezione 8 - Macrofite bioaccum e fitodep
i) Lezione 9 - Macrofite bioindicatori
l) Lezione 10 - Bioindicazione animale a livello di individuo-specie-popolazione
m) Lezione 11 - Bioindicazione animale a livello di popolazione-comunità
n) Lezione 12 - Concetti teorici e modalità di costruzione di indici biotici
o) Lezione 13 - Indici biotici animali e loro limiti/vantaggi (IBE-IFF-ICMStar)
p) Lezione 14 - Indici ecologici e biotici vegetali aerei
q) Lezione 15 - Indici biotici vegetali acquatici
r) Lezione 16 - Casi studio bioindicatori vegetali in ambiente aereo
s) Lezione 17 - Casi studio bioindicatori vegetali in ambiente acquatico
t) Seminario dott. Azella - Indici macrofitici & biomonitoraggio ecosistema lacustre