Biodiversita' e gestione degli ecosistemi | Immunologia

Immunologia

Titolare Coccia Eliana
Anno accademico 2018 - 2019
Periodo didattico II Semestre
C.F.U. 6
Codice ateneo 20401821
Settore Scientifico Disciplinare MED/04

Obiettivi formativi del corso

APPROFONDIMENTO DEI MECCANISMI CELLULARI E MOLECOLARI DELLA RISPOSTA IMMUNITARIA ED IL LORO RUOLO NELLA DIFESA CONTRO GLI AGENTI INFETTIVI.

Programma del corso

-          GLI ATTORI DEL SISTEMA IMMUNITARIO: CARATTERISTICHE GENERALI, CELLULE, TESSUTI E ORGANI LINFOIDI.

-          L’IMMUNITÀ INNATA: CARATTERISTICHE GENERALI, CELLULE E RECETTORI COINVOLTI.

-           RUOLO DELL’IMMUNITÀ INNATA NELLA GENERAZIONE DI RISPOSTE IMMUNITARIE SPECIFICHE. RICONOSCIMENTO DI MOTIVI STRUTTURALI NEL SISTEMA IMMUNITARIO INNATO. CELLULE DENDRITICHE E INNESCO DELLA RISPOSTA IMMUNITARIA SPECIFICA.

- L’IMMUNITA’ SPECIFICA E L’ANTIGENE. L'ANTIGENE ED IL SUO RICONOSCIMENTO. CARATTERISTICHE DEGLI ANTIGENI DI INTERESSE BIOLOGICO. ANTIGENICITÀ ED IMMUNOGENICITÀ. CARATTERISTICHE DEGLI ANTIGENI RICONOSCIUTI DAI LINFOCITI B E T.

-           COMPLESSO MAGGIORE DI ISTOCOMPATIBILITA’ E PRESENTAZIONE DELL’ANTIGENE.

-           SVILUPPO E MATURAZIONE DEI LINFOCITI B. STRUTTURA DELLE IMMUNOGLOBULINE E RIARRANGIAMENTO DEI GENI DELLE IMMUNOGLOBULINE.

-           SVILUPPO E MATURAZIONE DEI LINFOCITI T. STRUTTURA DEL TCR E RIARRANGIAMENTO DEI GENI DEL TCR.


-           DIFFERENZIAZIONE E FUNZIONI DEI LINFOCITI T CD4+ E CD8+ EFFETTORI.

-           RECETTORI E VIE DI TRASDUZIONE DEL SEGNALE DEL SISTEMA IMMUNITARIO.

-           LE CITOCHINE: CARATTERISTICHE GENERALI, REGOLAZIONE DELL’IMMUNITÀ INNATA E DELL’IMMUNITÀ SPECIFICA.

-           LE CHEMOCHINE: CARATTERISTICHE GENERALI, CHEMOCHINE AD AZIONE INFIAMMATORIA E OMEOSTATICA.
RECLUTAMENTO DEI LEUCOCITI NEI TESSUTI.

-           IMMUNITA’ AI MICRORGANISMI. MEMORIA IMMUNITARIA E VACCINI.

-           TOLLERANZA IMMUNOLOGICA.

-           MALATTIE AUTOIMMUNI ED ALLERGIE.

-           IMMUNODEFICIENZE ED IMMUNOSENESCENZA.

-           IMMUNITA’ E TUMORI.

 

Approfondimenti

 

  1. IL RICONOSCIMENTO DEI MOTIVI STRUTTURALI ASSOCIATI AI PATOGENI (PAMPs): FOCUS SUI SENSORI COINVOLTI.
  2. LE CELLULE DENDRITICHE: UNA RISORSA PER L’IMMUNOTERAPIA CONTRO I PATOGENI E NEI TUMORI.
  3. LA SUPERFAMIGLIA DEGLI INTERFERONI E LE TERAPIE IMMUNOMODULANTI ED IL LORO UTILIZZO IN CLINICA: L’ESEMPIO DELLA SCLEROSI MULTIPLA.
  4. Micro-RNA E REGOLAZIONE DELLA RISPOSTA IMMUNITARIA.
  5. IMMUNO-FAGIA: UNA FORMA PRIMORDIALE DI IMMUNITA’ NEGLI EUCARIOTI.

 

Nella fase finale del corso è prevista la ricerca e la discussione di materiale bibliografico su argomenti di interesse immunologico utilizzando il motore di ricerca “PubMed.gov”.

Testi di riferimento

- Abul K. Abbas, Andrew H. Lichtman, Shiv Pillai

IMMUNOLOGIA CELLULARE E MOLECOLARE

(ottava edizione, Edizioni Edra)

 

- Peter Parham

IL SISTEMA IMMUNITARIO

(seconda edizione, Edizioni EdiSES)

LI, 2012

Unità Didattiche

IMMUNOLOGIA
Docente Tipo Attività Durata (h) Tipo Attività Formativa SSD CFU
Coccia Eliana LEZIONE 48 AFFINE/INTEGRATIVA MED/04 6.0

ATTENZIONE=eventuali alterazioni del calendario delle lezioni saranno di volta in volta comunicate agli studenti che frequentano (mentre il sito non sarà aggiornato).

Allegati

Titolo Destrizione