Biodiversita' e gestione degli ecosistemi | Analisi statistica dei dati ecologici e sistematici

Analisi statistica dei dati ecologici e sistematici

Titolare Luiselli Luca
Anno accademico 2018 - 2019
Anno corso Primo
Periodo didattico I Semestre
C.F.U. 6
Codice ateneo 20401643
Settore Scientifico Disciplinare SECS-S/02

Obiettivi formativi del corso

FORMULAZIONE DI IPOTESI E VERIFICA. STATISTICA DESCRITTIVA E STATISTICA TEORICA. DINAMICA DEMOGRAFICA.
I MODELLI MATEMATICI IN ECOLOGIA. USO PRATICO DI PROGRAMMI STATISTICI DI AMPIO USO.
L’APPROCCIO È DI TIPO MORFOLOGICO E MOLECOLARE.
L’OBIETTIVO RIGUARDA LA COMPRENSIONE E LA CONOSCENZA DELL’ANALISI FILOGENETICA E DEI MODELLI DI EVOLUZIONE MOLECOLARE, CON APPLICAZIONI IN BIOGEOGRAFIA ED IN GENETICA DI POPOLAZIONE.

Programma del corso

SIGNIFICATO DELLA DISCIPLINA: ANALISI STATISTICHE IN BIOLOGIA – FORMULARE IPOTESI E TESTARLE – IPOTESI NULLA -PROBABILITÀ, LIVELLI ALFA, TEST A UNA E A DUE CODE – TEST PARAMETRICI E NON PARAMETRICI – MISURE DI DISPERSIONE – IL PROBLEMA DELLA MEDIA E DELLA MEDIANA – CORRELAZIONI E REGRESSIONI – DALL’ECOLOGIA DESCRITTIVA A QUELLA TEORICA: STATISTICA DESCRITTIVA E STATISTICA PREDITTIVA -ANALISI DELLA VARIANZA – ANALISI DELLA COVARIANZA – GENERALIZED LINEAR MODELS – ANALISI MULTIVARIATA – PCA – ANALISI DISCRIMINANTE – ANALISI FATTORIALE E DELLE CORRISPONDENZE – SCOMPOSIZIONE DI UNA COMUNITÀ – ANALISI MULTIVARIATA E TEORIA DELLA NICCHIA – SOVRAPPOSIZIONE E AMPIEZZA DELLA NICCHIA – RAPPORTI PREDA-PREDATORE E LA DINAMICA DEMOGRAFICA – OCCUPANCY ANALYSIS – DISTANCE ANALYSIS – TEORIA DEL TRANSETTO LINEARE E NON LINEARE – METODI DI MONTE CARLO – SIMULAZIONI – ALGORITMI – TECNICHE DI BOOTSTRAPPING – ANALISI DELLE MATRICI E TEST DI MANTEL – CENNI SUI MODELLI MATEMATICI IN ECOLOGIA: COME SI COSTRUISCE UN MODELLO MATEMATICO – MODEL SELECTION THEORY – AKAIKE INFORMATION CRITERION – TEORIA DEL CAOS E DATI ECOLOGICI – TESTARE L’EFFICACIA DI UN MODELLO MATEMATICO – PERCHÉ GLI ECOLOGI NON SI COMPORTANO COME I FISICI NEWTONIANI: LIMITI DELL’ ANALISI STATISTICA DEI DATI – TRAPPOLE E ABUSI DELLA STATISTICA ECOLOGICA – CENNI SULL’USO PRATICO DI ALCUNI PROGRAMMI DI STATISTICA DI AMPIO USO.
CENNI SULLE SCUOLE DI SISTEMATICA: SCUOLA FENETICA, SCUOLA CLADISTICA E SCUOLA EVOLUZIONISTICA CLASSICA. CARATTERI MORFOLOGICI E CARATTERI MOLECOLARI, STATO DEL CARATTERE E CREAZIONE DI UNA MATRICE DI CARATTERI. ANALISI MULTIVARIATA APPLICATA ALLA FILOGENESI E ALLA SISTEMATICA: MATRICI DI DISTANZA E NEIGHBOR-JOINING (NJ). CRITERIO DELLA MASSIMA PARSIMONIA: METODI ESAUSTIVI, SEMIESAUSTIVI E METODI EURISTICI. TECNICHE DI RESAMPLING: BOOTSTRAP E JACKKNIFE. MODELLI DI EVOLUZIONE MOLECOLARE (CENNI). MAXIMUM LIKELIHOOD. ANALISI BAYESIANA. OROLOGI MOLECOLARI. CASI DI STUDIO: APPLICAZIONI IN BIOGEOGRAFIA E IN GENETICA DI POPOLAZIONE. LEZIONE PRATICA DI ANALISI DEI DATI IN SISTEMATICA MOLECOLARE: DALL’ELETTROFEROGRAMMA ALL’ALBERO FILOGENETICO. SOFTWARE UTILIZZATI NELLE ESERCITAZIONI: BIOEDIT, CLUSTAL, MEGA, PAUP, MODEL TEST, MR BAYES, TREEFINDER.

Testi di riferimento

DISPENSE DISTRIBUITE DURANTE LE LEZIONI + STATISTICA PER ORNITOLOGI E NATURALISTI, DI FOWLER, COHEN LOUIS; GOTELLI & ALLISON: A PRIMER IN ECOLOGICAL STATISTICS, SINAUER ASS. INC.; GOTELLI & GRAVES, NULL MODELS IN ECOLOGY, SMITHSONIAN INSTITUTION PRESS.
FILE PDF DELLE LEZIONI SVOLTE. TESTI CONSIGLIATI: E.O. WILEY, D. SIEGEL-CAUSEY, D.R. BROOKS, V.A. FUNK, THE COMPLEAT CLADIST, A PRIMER OF PHYLOGENETIC PROCEDURES. THE UNIVERSITY OF KANSAS PRINTING SERVICE; M. NEI E S. KUMAR. MOLECULAR EVOLUTION AND PHYLOGENETICS. OXFORD UNIVERSITY PRESS 2000; P.L. FOREY, C.J. HUMPHRIES, I.L. KITCHING, R.W. SCOTLAND, D.J. SIEBERT AND D. M. WILLIAMS. CLADISTICA, A PRACTICAL CORSE IN SYSTEMATICS. OXFORD SCIENCE PUBBLICATION; DAN GRAUR AND WEN-HSIUNG LI. FUNDAMENTALS OF MOLECULAR EVOLUTION. SINAUER ASSOCIATES, INC., PUBLISHERS SUNDERLAND, MASSACHUSETTS.

Unità Didattiche

ANALISI STATISTICA DEI DATI ECOLOGICI E SISTEMATICI
Docente Tipo Attività Durata (h) Tipo Attività Formativa SSD CFU
Luiselli Luca LEZIONE 48 CARATTERIZZANTE SECS-S/02 6.0

Allegati

Titolo Destrizione